News
Home » Archivio per il tag: attentato

Archivio per il tag: attentato

Berlino e l’ennesimo passaporto miracolosamente apparso sul luogo del delitto

Sul camion assassino di Berlino è stato ritrovato un documento che porta sulle tracce del killer. Sarebbe un tunisino e ora lo stanno cercando. È anche trapelato il nome ma non lo riportiamo per senso di pudore. Spieghiamo: questa storia di documenti ritrovati su macchine usate per gli attentati è roba abusata. Fin dall’11 settembre, da quando il documento di Mohamed Atta fu ritrovato tra ... Continua a leggere »

Magaldi: da Nizza ad Ankara, nessuno vi racconta la verità

Toglietevi dalla testa l’idea che un pazzo solitario abbia compiuto la strage sul lungomare di Nizza, non casualmente programmata il 14 luglio, data simbolo della principale rivoluzione europea attuata dalla massoneria progressista. Di qui l’automatismo che collega il massacro francese alla “risposta” andata in scena poche ore dopo in Turchia, paese amministrato dall’oligarca Erdogan, esponente del vertice internazionale della super-massoneria ... Continua a leggere »

La False Flag di Nizza

1. L’attentato del 14 luglio a Nizza appare un attacco dell’Operazione Gladio. Operazione Gladio Il proprietario della caffetteria inglese che assisté all’attacco da 20 metri di distanza, insisteva che molti erano morti per ferite da arma da fuoco. Daily Mail Il mistero dell’uomo arrestato durante l’attentato di Nizza from Guy Fawkes on Vimeo. Diversi agenti sono stati visti alle prese ... Continua a leggere »

Report dice tutta la verità sull’11 settembre. Attenzione: filmato a rischio rimozione

Uno dei più recenti sondaggi realizzato dal Centro Ricerche dell’Università dell’Ohio dice che un terzo della popolazione americana crede che il Governo non abbia fatto tutto quello che poteva per evitare gli attacchi. Il filmato lo abbiamo trasmesso anche per questo. Sono le parole con cui Milena Gabanelli conclude un’intera puntata di Report dedicata agli attentati dell’11 settembre 2001. Puntata ... Continua a leggere »

Bruxelles, al centro della strategia del terrore

Bombe contro di noi. Contro ‘i popoli d’Europa’. Per ridurre le libertà residue. Infatti il primo risultato, scontato, sarà la sospensione di tutte le garanzie [Giulietto Chiesa]   di Giulietto Chiesa. Il nuovo massacro di Bruxelles, con azioni terroristiche tanto ben coordinate quanto sanguinose, cioè con bombe ad alto potenziale non con kamikaze suicidi, ha tutta l’aria di una “prosecuzione” ... Continua a leggere »

Terrore surrealista, anche a Bruxelles il festival del falso

I morti sono veri, il resto no: a cominciare dalle immagini dell’aeroporto devastato dall’esplosivo, che non è quello di Bruxelles ma quello di Mosca, immagini del 2011 spacciate per attuali da tutte le televisioni. Dopo Charlie Hebdo e la strage del Bataclan, per Roberto Quaglia stiamo ormai viaggiando verso il “terrorismo surrealista”, costruito con una narrazione “impazzita”, senza più alcun ... Continua a leggere »

Bruxelles l’apparato eurocratico e la finanza internazionale spingeranno verso il crimine definitivo degli “Stati Uniti d’Europa”! E’ IN ATTO LA SOLUZIONE FINALE! Fermiamoli!

ATTENZIONE! Dopo gli attentati di Bruxelles l’apparato eurocratico e la finanza internazionale spingeranno verso il crimine definitivo degli “Stati Uniti d’Europa”! E’ IN ATTO LA SOLUZIONE FINALE! Fermiamoli! (di Giuseppe PALMA) A gennaio dello scorso anno l’attentato alla redazione del giornale satirico Charlie Hebdo. A novembre scorso gli attentati di Parigi. Stamattina gli attentati a Bruxelles! ATTENZIONE! L’apparato eurocratico – ben supportato dalla ... Continua a leggere »

ATTENTATO A PARIGI. L’altra verità.

  Continua a leggere »

Anche il filosocialista le monde abbandona Hollande: stà con i Sauditi che aiutano l’isis e l’intelligence è un disastro

PARIGI – L’autorevole quotidiano progressista francese “Le Monde” pubblica oggi un editoriale del suo direttore Jèrome Fenoglio che per la prima volta mette in dubbio sia l’unanime reazione all’emergenza della societa’ francese sia la svolta del presidente della Repubblica Francois Hollande in materia di politica interna e di politica estera. E’ la prima volta in assoluto che Le Monde attacca ... Continua a leggere »

Ministro interni tedesco: “il passaporto siriano vicino all’attentatore di Parigi messo di proposito”

Il più grande indizio di coloro che considerano gli attentati di Parigi un’operazione cosiddetta false flag è stata la scoperta di un falso passaporto siriano, completamente intatto, accanto a uno degli attentatori suicidi. La domanda che tutti si sono posti è chi poteva trarre beneficio e come le autorità potessero credere ad una “prova” così assurda. Sembra che abbiamo una ... Continua a leggere »